Esempi di lavori completati

Statuetta-vaso di un giovane uomo dal Museo di Narva.

La statuetta è di fine XIX secolo. Si e’ staccata dalla sua base e si è frantumata in nove pezzi. È stato fatto un tentativo per l’incollaggio dei pezzi, ma senza successo. La seconda immagine mostra un supporto di legno che rimane all'interno della statuetta di porcellana. Il restauratore ha dovuto rimuovere i vecchi residui di colla per poi incollare la statuetta insieme e riempire e ritoccare le fessurazioni. Il risultato finale è una figurina intatta con le linee di incollaggio visibili solo a distanza ravvicinata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dipinto ad olio raffigurante la dea greca della salute Igea dal Museo di Parnu.


La pittura risale al XVIII secolo. Prima dell’intervento conservativo, la tela era fortemente deformata e aveva un foro, lo strato di vernice si era oscurato. L'illuminazione laterale (seconda immagine) mostra chiaramente la superficie ondulata. Qualcuno aveva già iniziato i lavori di restauro del dipinto, ma non li aveva portati a termine. Gli specialisti del Kanut hanno rimosso i supporti dal precedente tentativo di restauro e con loro parte della vernice scurita. Lo strato di vernice ha svelato le tonalità più luminose. Al completamento dei lavori, la dea greca della salute brilla nella sua piena gloria.

 

 

Passeggino del 1930 dal Museo della salute estone.

Il passeggino ha una struttura metallica e un rivestimento di compensato attaccato al telaio con cinghie di cuoio. Prima della conservazione, le parti metalliche erano fortemente corrose, la base di compensato della cassa era deteriorata e doveva essere sostituita. La cassa di compensato e il telaio metallico erano ricoperti di lederina. La tinta della copertina di lederina  era uscita dal tessuto e doveva essere fissata, anche le lacrime più piccole venivano riparate. I lavori di conservazione richiedevano lo smontaggio del passeggino. La ruggine è stata eliminata dalle parti metalliche, coperte con un rivestimento protettivo e ritoccate.